Plin plun plinplurunplin

Ma quando torna il caldo?

Oggi mi era venuta una voglia di Black Devil… meno male che ha detto la Francesca che me ne porta una stecca dalla mia bella Parigi…

Speriamo di non aver fatto casino con le TAC. Va’ là, va’ là. Avevo voglia anche di andare a teatro, sabato, ma non fanno niente di interessante, in nessuno dei teatri di bologna. Tutte cose che non mi ispirano, manco al comunale.

Mannaggia.

E domani mi tocca anche svegliarmi alle 6.00 per andare alla filanda a fare andare la faccenda. Com’è com’è che agli occhi del padrone ha il cuore di cotone la gente come me? tu non vivevi senza me, ahi, l’amore, ahi, l’amore. tu non sapevi il perché, ahi, l’amore che cos’è!

6 thoughts on “Plin plun plinplurunplin

  1. Mickey mouse scrive:

  2. Mickey mouse scrive:

  3. Mickey mouse scrive:

    “Ma guarda quante stelle questa sera fino alla linea curva d’ orizzonte,
    ellissi cieca e sorda del mistero là dietro al monte:
    si fingono animali favolosi, pescatori che lanciano le reti,
    re barbari o cavalli corridori lungo i pianeti

    e sembrano invitarci da lontano per svelarci il mistero delle cose
    o spiegarci che sempre camminiamo fra morte e rose
    o confonderci tutto e ricordarci che siamo poco o che non siamo niente
    e che è solo un pulsare illimitato, ma indifferente.

    Ma guarda quante stelle su nel cielo sparse in incalcolabile cammino:
    tu credi che disegnino la traccia del destino?
    E che la nostra vita resti appesa a un nastro tenue di costellazioni
    per stringerci in un laccio e regalarci sogni e visioni,

    tutto sia scritto in chiavi misteriose, effemeridi che guidano ogni azione,
    lasciandoci soltanto il vano filtro dell’ illusione
    e che l’ ambiguo segno dei Gemelli governi il corso della mia stagione
    scontrandosi e incontrandosi nel cielo dello Scorpione ?

    Ma guarda quante stelle incastonate: che senso avranno mai, che senso abbiamo?
    Sembrano dirci in questa fine estate: siamo e non siamo
    e che corriamo come il Sagittario tirando frecce a simboli bastardi,
    antiche bestie, errore visionario, segni bugiardi.

    C’ erano ancora prima del respiro, ci saranno alla nostra dipartita,
    forse fanno ballare appesa a un filo la nostra vita
    e in tutto quel chiarore sterminato, dove ogni lontananza si disperde,
    guardando quel silenzio smisurato l’ uomo… si perde…” indovina di chi è..

  4. Mickey mouse scrive:

  5. Dal MIO punto di vista, “che l’ambiguo segno dei Gemelli governi la MIA stagione” fa pensare che l’autore sia dei Gemelli, e Guccini, guarda un po’…
    INOTRE, sempre dal mio punto di vista, nessuno tranne Guccini può usare una parola come “effemeridi”.
    Quindi è Guccini.
    Ma potrei sbagliarmi.
    Posso andare a cercare su internet? tipregotipregotiprego…

  6. AhAHAhahaAhaAHhahAHHAAha CI HO PRESO!! LO SAPEVO LO SAPEVO LO SAPEVO!!!

Parlami! Parlami! Commentami! Commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: