“Ho detto fantasie sul greco, non sul romano! Non confondiamo le lingue morte!”

Come potete vedere dalla brand new intestazione del blog, mi sono data al ripasso del latino. Ovviamente essendo ben 5 anni che la sottoscritta non vede una versione, beh, quello che ho scritto è più o meno ciò che ricordo. Se qualcuno che sa il latino trova degli errori nella frase lassù può farmelo notare, ma in modo molto gentile e comprensivo. Ricordate che sono specializzata sulle lingue vive, e che ancora non ho iniziato a ripassare quelle morte per gli imminenti esami. Ricomincerò domani dalle rose varie.

Advertisements
Contrassegnato da tag , , , , , , ,

3 thoughts on ““Ho detto fantasie sul greco, non sul romano! Non confondiamo le lingue morte!”

  1. Per la cronaca, Socrate non c’entra niente, socras vuol dire “suocere”, “stercas” sarebbe un termine carino per “stronze” (pare che i romani fossero molto educati) e “omnias” dovrebbe semplicemente essere “tutte”.

  2. Silvanascricci ha detto:

    Forse, ma gentilmente e sommessamente, era “si fueramus vulpes, Socrates stercas omnis necavissemus” ma sono trent’anni che non ripasso il latino e non sono nemmeno specializzata nelle lingue, nè vive nè morte.
    Un bacione
    Silvanascricci

  3. silvanascricci ha detto:

    Ok non avevo capito un c…o!!!
    Che ce voi fa’

Parlami! Parlami! Commentami! Commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: