Chi si è fregato il ‘700?

Dov’era finito il XVIII scolo? Come mai il 1700 e SOPRATTUTTO la sua moda erano rimasti nascosti al mio occhio vigile per tutti questi anni? E sì che l’ho studiato a scuola, e anche tanto, se consideriamo che ho fatto un liceo internazionale francese e che costoro hanno un’insana passione per il millessette. Difatti saprei – credo – snocciolare ancora tutti i fatti accaduti alla corte dei re di Francia di quel periodo. Ma la moda mi era sfuggita.

Meno male che Pallasinistra mi ha portata a vedere il film “La Duchessa” (che sì, è ambientato in Inghilterra, ma questi sono insignificanti dettagli) (anche perché si sa che la moda comunque arrivava da Parigi) che mi ha illuminato sul secolo dell’Illuminismo.

E allora via allo shopping sfrenato! Dopo mesi passati a lutto per la tragica fine di una dilaniante storia d’amore – lutto dal quale ancora non sono del tutto uscita, sebbene io mi stia impegnando a lottare contro uno stomaco ulceroso e stronzetto – e conseguentemente dopo mesi passati in adorazione dei primi 30 anni del 1800, del movimento Romantico, degli abiti stile impero e dei medaglioni contenenti ciocche di capelli dell’amato perduto, via libera a corsetti, nastri al collo, maniche a tre quarti, orecchini-lampadario.. e le gonne con i cerchi di ferro purtroppo non me le posso mettere. Rischierei di venire brutalmente malmenata dalle vecchiette sull’autobus.

Quindi pausa da Emily Brontë – anche se il mio animo melodrammatico e nascostamente romantico rimarrà sempre un po’ a Wuthering Heights – e benvenuta Marie Antoinette.

P.S. Per la verità volevo scrivere “Benvenuta Madame de Pompadour”, che è più francese e ha fatto una fine migliore, ma mi sono resa conto che in italiano non suona benissimo.

marie-antoinette1

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , ,

3 thoughts on “Chi si è fregato il ‘700?

  1. megarisk ha detto:

    Ti prego dimmi che veramente ti si vedrà in giro vestita così!
    Sei la numero 1!!!
    Lu

  2. frastellina ha detto:

    per le parrucche, ci hai già pensato?
    ps. comunque avevo già fiutato aria di fine settecento,proprio quando siamo andate a vedere “La duchessa” al cinema…il nastro…

  3. sento che le parrucche le userò per sfinimento, perché i miei capelli mi stanno facendo diventare scema.. non stanno in nessuna posizione se non quella della maddalena pentita..
    e sì, quella sera ero liberamente ispirata! ^^

Parlami! Parlami! Commentami! Commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: