Noi, nella Persona della Ragazza con la Valigia…

… vogliamo intentare una causa, legge italiana permettendo (anzi, consentendo, là dove “consentire” è proprio la parola chiave), contro il Nostro stimato Presidente del Coniglio.

A fronte dell’ondata di stupri di questi ultimi giorni, l’illustre nano ha ritenuto opportuno – e vorremmo anche vedere! – fare una bella dichiarazione che siamo sicuri rassicurerà la popolazione femminile.

All’inizio abbiamo pensato: “Non ci possiamo credere!” (sì, da incazzate parliamo al pluralis maiestatis). Poi Ci siamo dette: “Non ci possiamo credere, ma per dovere di cronaca e amore per la Verità, indaghiamo”.

Ad un primo ascolto credevamo di poterlo salvare, ma ad un secondo RIascolto Ci siamo rese conto che non c’è nessuna figura retorica o arzigogolo linguistico che possa venirgli in aiuto.

Eh sì, le Nostre braccia si sono lasciate pesantemente cadere. Non ha detto: “Bisognerebbe avere un soldato per ognuna delle belle donne italiane”. Perché in questo caso, come dicevamo prima, era ancora possibile dire: “Ok, gli è uscita male, ma una frase simile sottintende che le donne italiane sono tutte belle”.

Ma non ha detto così. Ha detto così: “Dovremmo avere tanti soldati quante sono le belle ragazze italiane, e credo che non ce la faremmo mai”.

tuzki-sbram

Quindi, da questa affermazione possiamo dedurre che:

Considerazione n° 1. Molte donne italiane sono belle.

Considerazione n° 2. Le poche donne italiane cesse (ma quali sono? perché, sebbene Noi Ci riteniamo una donna ricca di fascino e pure una discreta rimorchiatrice, avendo presente l’entourage di ministre del Presidente del Coniglio, non siamo più sicure di rientrare nella categoria “belle donne italiane”, a questo punto) si attaccano al… tram. TratteniamoCi, che siamo in diretta.

Considerazione n° 3. Si attaccano al cazz.. TRAM! tram! anche le belle donne, perché a quanto pare l’intero corpo di polizia italiano non è in grado di difenderle, si vede che sono impegnati a cavarsi i geloni e a schiacciarsi i brufoli sulla schiena a vicenda.

Considerazione n° 4. Il nostro Presidente del Coniglio è una BENEMERITA TESTA DI MINCHIA che meriterebbe solo di essere preso a calci nelle palle così forte da fargliele sputare.

E proprio quando il mondo è all’alba di un nuovo giorno con il nuovo Presidente degli Stati Uniti (uno che SI! Ci dà fiducia e speranza), proprio quando il mondo è alla vigilia dell’anniversario di una delle più grandi tragedie che la storia ricordi (ricordiamo che martedì è la Giornata della Memoria), proprio quando io dovrei ripassare per l’esame di storia dell’arte greca, quel pezzo di merda secca non trova nient’altro di meglio da fare se non sparare cazzate?!?!

E i delinquenti in galera, non agli arresti domiciliari o in una villa ad Arcore. Con questo abbiamo concluso. Postiamo anche il video.

* * *

Advertisements
Contrassegnato da tag , , , , , , , ,

7 thoughts on “Noi, nella Persona della Ragazza con la Valigia…

  1. silvanascricci ha detto:

    E’ singolare, che tu, ragazza giovane e piuttosto bella (anche a confronto dell’entourage femminile del PdC) ed io, donna bella e non giovane abbiamo avuto la stessa identica reazione, anche se descritta con parole differenti, alla sconclusionata, indecente, oscena e francamente maschilista affermazione del succitato PdC?
    NO! non è singolare, è SANO!
    Mi fa un piacere enorme che ci siano anche giovani fanciulle che reagiscono come ho reagito io e spero siano a centinaia di miglia.
    E lo dico anche qui, come nel mio post, sono INCAZZATA BOIA!!!!!!!!!

  2. lonelyclytemnestra ha detto:

    Ci associamo alla reazione della Ragazza con la valigia… quando l’altro giorno ho aperto l’homepage di Repubblica e mi sono trovata davanti quel virgolettato giuro sono rimasta a fissare lo schermo… MA CHE DAVERO???? Proprio quando uno pensava di averle sentite tutte, e di non potersi più sorprendere o scandalizzare di nulla, ecco che lo psiconano ti ribalta ogni certezza! Quanto maschilismo, bigottismo e ignoranza c’è in quella semplice frase da bullo di quartiere??? Ha mandato a cagare anni di femminismo dicendo in pratica “eh noi facciamo quello che possiamo, ma se una è gnocca che pretende? se lo deve aspettare… peggio per lei!” Io spero in un colpo di scena, di stato, di qualsiasi cosa, perché se penso che non è passato nemmeno un anno da quando è stato eletto, e a tutto il tempo che ancora ce lo dobbiamo tenere mi prende un senso di sconforto assurdo…

  3. Ilaria ha detto:

    Oops, sono nel computer della mia coinquilina ed ero loggata con il suo account… ^_*

  4. Cesco ha detto:

    quello che fa veramemente cascare le braccia è che su repubblica il giorno dopo il beneamato PdC spiegava il senso della battuta, per quei bifolchi sinistroidi che si sono scandalizzati per ciò che ha detto.

  5. silvanascricci ha detto:

    Ma guarda te che tonta che sono, non pensavo che ci fosse qualcosa d’altro da capire, che ci fosse un senso nella battuta, che ci fosse un senso in generale, che ci fosse una battuta.
    Mah, sono proprio ingenua.

  6. Francesco ha detto:

    ti consiglio di recuperare la repubblica di quel giorno. è perchè noi siamo limitati e non capiamo la raffinatezza di certe battute.

  7. Bibi ha detto:

    questo post me l’ero perso…però è fantastico che è sempre attuale..nel senso che è sempre una gran testa di cazzo…

Parlami! Parlami! Commentami! Commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: