Yo ho ho and a bottle of rum

Iniziava il 15 aprile dell’anno domini 2009 una bella giornata tipicamente primaverile. Consapevole del fatto che mi aspettava una mattinata di guerre archidamiche, mi sono alzata dal letto di buona – eh – lena, e sopratutto PRESTO.

Ma non sapevo cosa mi aspettava.

Inizialmente ho notato che camminando l’anca sinistra faceva come sgnaurgl da un lato, ma niente di chè. Il vero problema si è presentato verso le 15, quando, resami conto del mio usuale stratosferico ritardo, ho iniziato a correre forsennatamente per casa. Purtroppo non ho tenuto conto del fatto che la mia camera non è il ritratto dell’ordine, e che quindi attraversarla velocemente significa fare la corsa ad ostacoli, in quanto trattasi di terreno accidentato. Stavo giusto saltando l’ultimo ostacolo, con un perfetto loop, quando mi si è presentato davanti l’imprevisto: i 2 cm di muro tra l’armadio e la porta, che ho preso in pieno con il ginocchio sinistro.

Sembro Long John Silver.

In più, ero andata da mia nonna per farmi ridare i miei stivali (ho pensato che se dovevo assomigliare a Long John Silver, tanto valeva mettersi cinturone e stivaloni da pirata), la quale, candida, mi ha detto: “Mi sembra un po’ cortina quella gonna..”. E fin qui, classico commento da nonna che mi aspettavo. Ma poi ha aggiunto: “.. ORMAI hai GIA’ 22 anni”.

tuzki11

Corpo di mille balene.

Sono una vecchia maliarda di 22 anni (poi, 21, fino a prova contraria) con la minigonna che non può permettersi vista l’età e che zoppica come Long John Silver.

yohoho02yohoho3

Contrassegnato da tag , , , , , ,

3 thoughts on “Yo ho ho and a bottle of rum

  1. silvanascricci scrive:

    Passi per l’anca sbilenca, passi per il cronico ritardo, passi per la camera in disordine (caos primordiale), passi anche per la ginocchiata titanica, ma che “già” a 22 anni (da compiersi tra un bel po’ di mesi)tu possa indossare le minigonne (con le splendide gambe che ti ritrovi) proprio non ha da passà.

  2. frastellina scrive:

    bè, della vecchia maliarda hai di sicuro la memoria… non dovevi dirmi qualcosa riguardo a genova?!

  3. Cesco scrive:

    questo post è da oscar. sally è la ciliegina sulla torta.

Parlami! Parlami! Commentami! Commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: