Laaalaaalalalaalalaalalaaaaa

So che di solito non inizio i miei post così sdolcinatamente, ma oggi mi sentivo così fruffrurellante che dovevo metterla. E non è perché è arrivato il mio principe azzurro, ma per un solo, semplice motivo.

Bolognesi! Avete sentito che clima faceva oggi? Gente che andava in giro senza giacche, aria tiepiduccia, uccellini cinguettanti, e 12 magnifici gradi. Cioè, capite? 12 gradi in febbraio! Oddio che meraviglia.. So che è prematuro dare il benvenuto alla primavera, ma oggi sono così galvanizzata da questo clima mite che lasciatemelo credere, per favore! Trallallà, calduccio, cielo azzurro, passeggiate ai Giardini lalalaaaaa anche se nei sogni è tutta illusione e nulla più, il mio cuore sa che nella realtà a me tu verrai, che l’inverno scaccerai e che mi scalderai ancor di piùùùù lalalallalalalaaaaalaaaaaaa..

Dovete sapere una cosa. Nel caso non l’abbiate sufficientemente capito (da diversi, vari, tradizionali e numerosi post, nonché da questo). La mia stagione preferita è la primavera. Ma uno dei miei mesi preferiti è febbraio.

1. Innanzitutto, a meno che la Pasqua non sia molto tarda, in genere a febbraio c’è il Carnevale, che è SENZA OMBRA DI DUBBIO la mia festa preferita in assoluto (sì, molto più del Natale, molto più di Pasqua, e forse anche più del mio compleanno – azzardiamo).
2. Febbraio è l’ultimo mese dell’inverno (sì, lo so che la primavera arriva il 21 marzo, e che quindi in realtà di fatto è marzo l’ultimo mese di inverno.. ma marzo suona già di primavera, non vi pare?).
3. A febbraio ci sono le sfrappole.
4. Verso l’inizio di febbraio fiorisce l’albero vicino a casa mia (mio padre da anni lo chiama “la Sporcizia”, il che mi fa pensare che sia un albero di forsizia, ma non ne sono sicura al 100%) che mi dà quell’assaggino di profumi primaverili che verranno.
5. A febbraio arriva QUELLA GIORNATA. Non so se capita solo a Bologna, o se succede anche in altre città (fatemi sapere, eventualmente), ma ad un certo punto arriva un particolare giorno, senza preavviso, in cui la temperatura è sensibilmente ancora freddina – parlo di 7-8 gradi – ma inspiegabilmente soffia lo scirocco. E quella è la giornata più bella dell’anno. E’ come se l’Inverno stesse concedendo una giornata alla Primavera, per dirmi “Dai, su, resisti, che tra poco me ne vado, e lascio il posto alla tua amica.. tieniti un po’ ‘sto vento caldo, così almeno per un giorno la pianti di lamentarti del freddo e del fatto che odi metterti 500 strati addosso che poi non si vede più che vestito hai sotto”.

‘Somma.

Lalalalalalalaalalaaalalaaaaaaaaaaaa

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,

11 thoughts on “Laaalaaalalalaalalaalalaaaaa

  1. la Totta ha detto:

    tu stai male…hai la febbre suina. lol…sono DOTTORA….

  2. la laurea ti ha dato alla testa totta.. non avere manie di grandezza ora hahahah xD e poi non mi fido più dei dottori, ormai. tsk.

  3. pallasinistra ha detto:

    siiiii!!finalmente oggi abbiamo avuto un assaggio della primavera!ma soprattutto è ora che questi virus malefici muoianoooooo muahahah mi hanno rotto!

  4. Marta ha detto:

    Non c’ho mai fatto caso , dovrei essere più attenta a QUELLA GIORNATA.

  5. @pallasinistra: nooooo!!! cosa vedono le mie fosche pupille!!! pallasinistra di nuovo su questi lidi?!?!? che hai fatto!?!? adesso domani nevicherà!! hahhahah 😄 😀 bentornata!

    @marta: decisamente. QUELLA GIORNATA non è da farsela scappare.

  6. Marta ha detto:

    Penso proprio di sì.

  7. pallasinistra ha detto:

    ehehe surprise!!! 😀 mi sono risvegliata dal letargo!no non è vero, un giretto su questo lido lo faccio sempre!!

  8. cescocesto ha detto:

    io pensavo che quella giornata di “assaggio di primavera” fosse oggi: solicchio, caldino.. sarà che mi ero svegliato di buonumore e quindi inconsciamente pensavo che anche la temperatura esterna dovesse esser buona.
    beh, non era così.
    dopo tre minuti in bicicletta mi sono iniziati ad entrare gli spifferi gelato da tutte le parti: dai polsini della giacca, alle caviglie fino al collo.
    e meno male che non ho trovato il mio giacchetto primaverile, perché se me lo fossi messo come era mia intenzione, mi sarei congelato ancora di più.

  9. @pallasinistra: allora bentornata a commentare ^^

    @cesco: qui è così da un po’ di giorni. anzi, oggi con il cappotto stavo sudando come un porcellino da porchetta.. ho resistito solo per il fatto che ho la bronchite, altrimenti se fosse per me avrei già messo le ballerine, un vestitino di chiffon a fiori e me ne sarei andata all’università inseguita dalle tre grazie, zefiro e venere.
    un sogno.

  10. Farnocchia ha detto:

    Confermo che anche nella capitale sono arrivate le giornate di superSole e stra-caldo, quasi da farti sperare che se chiudi gli occhi per 5 minuti li riapri che sei in pieno luglio.
    Mi raccomando prendi un po’ di sole così ti passa il “fracicume da inverno”.

    ps: oddio! la bella addormentata nel bosco….che beeeello

  11. @farnocchia: ooohh.. immagino.. Roma deve avere un clima spettacolo!
    Questi giorni che sono ricominciate le lezioni infatti ho una scusa per uscire sempre di casa e sono stra-felice ^^
    ps. è un cartone inquietante verso la fine, ma questa parte è troppo carina ^^

Parlami! Parlami! Commentami! Commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: