Non voglio nessun ricorso per il Dente del Giudizio

Vi scrivo dal mio letto di dolore. Sì, insomma, dalla sedia di dolore. Sono seduta sulla sedia di dolore perché, ahimè, non posso sdraiarmi nel letto di dolore. Il dentista mi ha proibito di stendermi, o potrei avere delle emorragie. Stanotte ho dormito seduta, come le giraffe. Ho tolto il primo stupido dente del giudizio. E lasciatemi dire (lasciatemelo dire perlomeno in questi giorni di convalescenza.. può essere che quando mi sarò dimenticata di questa esperienza cambierò idea, come per il parto) che gli altri tre stupidi denti del giudizio rimarranno lì dove si trovano. Non mi hanno mai dato nessun fastidio in tutti questi anni, non vedo proprio perché andarli a disturbare. Quello in basso a destra me l’hanno disturbato eccome. Quando sono arrivata lì ero solo un po’ in ansia, ma niente di che, diciamo un’ ansia normale, come prima di qualunque visita dal dentista (sì, anche prima della pulizia dei denti). Poi l’ho vista. Una siringa grande – giuro – quanto il mio avambraccio. Me l’ha infilata nella guancia, poi mi ha detto “aspettiamo i soliti cinque minuti perché l’anestesia faccia effetto, poi iniziamo!”. Dopo cinque minuti mi si è addormentata solo parte della lingua. Com’è come non è, ci sono volute tre iniezioni di anestetico prima che perdessi sensibilità al dente. Il dentista ha detto “Complimenti, con l’anestesia che ti abbiamo dato avremmo steso un cavallo!”. Evviva! Nel mentre tutto ok. Cioè, mi è presa un po’ male nel momento in cui non riuscivo più a respirare, ma a parte questo tutto bene. Vabbè, se escludiamo che, essendo l’anestesia locale, ovviamente udivo e vedevo tutto quel che succedeva (ivi compreso i dentista che con due mani prende le pinze, le gira tenendo in mezzo il dente come se si trattasse di una chiave inglese e un bullone tenace, e poi tira slogandomi praticamente la mandibola). Ma fino a lì non ho sentito alcun dolore, in più mi avevano consigliato di prendere un antidolorifico mezz’oretta dopo l’intervento, di modo che, al termine dell’anestesia, fossi già sotto l’effetto dell’Oki, così da non provare alcun fastidio. Non avevo considerato che: a. Per tornare a casa dal dentista avrei impiegato un’ora e mezzo, quindi un’ora in più rispetto alla fine dell’effetto dell’anestesia. b. Anziché un Oki ce ne sarebbero voluti tre – fino ad ora.. ma vado per il quarto. c. Mi si sarebbe deformata la faccia. Ecco. Posso resistere a -quasi- tutto, ma se mi avessero detto che mi sarei ritrovata con una mandibola uguale a quella di Ridge di Beautiful, per di più asimmetrica rispetto all’altra che non ha subito danni, MAI E POI MAI mi sarei fatta togliere lo stupido dente. E soprattutto, MAI E POI MAI poco prima del Carnevale. Se sabato prossimo a Venezia mi tocca andarci così ucciderò trucidamente il dentista. PS. Non lasciatevi ingannare da un dentista che tenta di convincervi a togliere un dente la cui unica colpa è quella di essere diverso (cfr. Cesco, in questo post – definizione geniale) dicendovi che dopo potrete mangiare chili di gelato. Farà talmente male che non riuscirete nemmeno ad aprire la bocca per infilarci dentro il cucchiaino. PPS. Mentre cercavo foto adeguate ad esprimere il mio dolore, ho trovato questo interessantissimo articolo che, ammetto, mi ha fatto un po’ sorridere (dico sorridere perché ridere ridere non posso.. ieri sera quel bastardino dell’OP, dall’alto della sua condizione anomala di ragazzo-che-non-possiede-nemmeno-le-radici-dei-denti-del-giudizio-e-che-quindi-mai-saprà-cosa-si-prova mi ha detto “Dai, stringi i denti che tra qualche giorno passa”. Così abbiamo imparato che non bisogna mai far ridere una persona alla quale è appena stato tolto un dente scomodo, altrimenti essa saprà letteralmente cosa significa l’espressione “morire dalle risate”). Articolo esilarante per voi che riuscite a muovere la mandibola su e giù nell’atto del ridere. AGGIORNAMENTO – POCHE ORE DOPO: lezione da imparare. Mai guardare “Up” della Disney quando ridere ti fa male a tutta la faccia.

Contrassegnato da tag , , , , ,

10 thoughts on “Non voglio nessun ricorso per il Dente del Giudizio

  1. Marta scrive:

    Non so se rimanere più sconcertata dal tuo dolore , dalla foto o dalla pagina a cui mi hai rimandato.

    Forse l’ultima , sì scusa per il dente , però certe cose mi lasciano proprio senza parole.

  2. LadyLindy scrive:

    tesoro, mi dispiace tantissimo per il tuo dolore! Ma sorridiamo alla vita (non ho detto “ridiamo”, eh…).

    PS. Io a Venezia ci vado giovedì, immagina che casotto con il traffico/ il carnevale/ il giovedì grasso…

  3. SuperDelly scrive:

    La mia unica reazione dopo aver letto il post che ci hai linkato è stata: “I’m Sorry?!?” uahah gente pazza ce n’è a questo mondo, eccome!

    Ahia per il dente, io li ho tutti e 4 in teoria ma non sono ancora usciti fuori e spero vivamente non lo facciano mai!

  4. Farnocchia scrive:

    Ti dico solo che stavo per chiamare il dentista per prendere l’appuntamento e direi addio a ben DUE dentini del giudizio…ma dopo aver letto sta roba penso che posticiperò la tortura gratuita (che poi gratuita non è dato che il torturatore mi succhi il bancomat!).

    ps: il gatto nella foto sembra il Secchione dopo l’operazione dell’anno scorso (tutti e 4 i denti in una botta sola!era davvero brutto..ahhaah)
    pps: uh, up!! che beeeelo..

  5. rasoiata scrive:

    Non capisco.
    Intendo il consiglio di dormire seduta se no si rischia un’ emorragia.
    Dev’essere un medico laureato al Cepu, o per Postalmarket.

    E sull’antidolorifico:
    oki????
    Serve Tora Doll, o Contramal o Buscopan.

    L’Oki va’ bene si e no per un ciclo mestruale violento.

    Auguri per gli altri tre.

    Ciao
    Zac

  6. cescocesto scrive:

    mi ero colpevolmente perso questo post, per cui devo recuperare con un super commento.
    che dire.. sono totalmente d’accordo con te. non vanno discriminati i denti diversi, che se ne stanno lì in silenzio, zitti, magari pure rintanati sotto le gengive.. questo è razzismo!
    spero che, essendo passato qualche giorno, vada un po’ meglio (anche visto che a sabato mancano due giorni!), ma unisco a zac nel dire: oki?? ma qualcosa di più pesante no?
    ti sono vicino nel dolore.

    ps. dopo il dentista, ci vogliono film lacrimosi, non up. (che però è un caaapoooolaaaavoooooooroooo!!)
    pps. povera ragazza! ma questa pensa che i fratelli skrausiz si trombino le ragazze nel camerino? quelli le chiamano per rifarsi il trucco tutti insieme..

  7. Bibi scrive:

    I denti del giudizio sono chiamati così perchè bisogna esserne privi per andare volontariamente a toglierli.
    L’ho capito il giorno che ci sono andato.
    a.y.s. Bibi

  8. lucca scrive:

    ho sentito parlare dei dentisti low cost. Mi sapete indicare qualcuno?

  9. speradisole scrive:

    In attesa che tu guarisca presto e che riesca a mangiare anche senza i denti del giudizio, (quello ti è rimasto), ti invio un augurio: buon 8 marzo, Un abbraccio.

  10. “Non voglio nessun ricorso per il Dente del Giudizio | ♡” ended up being a remarkable post.
    If it owned even more pics this could be perhaps even much better.
    Thanks ,Mae

Parlami! Parlami! Commentami! Commentami!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: